Automator

Referenze

Marposs

Marposs

Leader nei sistemi di misura di precisione

 

Fondata a Bologna nel 1952 dall'Ing. Mario Possati, che ebbe per primo l'idea di costruire un sistema di qualità in-process per il controllo di pezzi durante l'operazione di rettifica, Marposs si è dedicata negli anni a consolidare la propria presenza all’estero, dalla Germania agli Stati Uniti, Giappone Cina e Corea.

 

Marposs è attualmente presente in oltre 20 Paesi con la propria organizzazione di vendita e assistenza; in un'altra decina di Paesi l'azienda possiede un'efficace rete di agenti e distributori.

 

Dopo il 2000, Marposs ha cominciati un programma di acquisizioni di aziende solide e ben strutturate, ognuna delle quali capace di fornire prodotti di altissimo livello nel campo del controllo della qualità nell'ambiente di produzione.

 

Seguendo la direzione indicata dal fondatore, nella sua attività Marposs applica i seguenti principi:

  • essere dovunque si trovi il cliente per poter dare il miglior supporto al momento della vendita e nella successiva fase di assistenza
  • produrre le soluzioni più idonee ed investire continuamente nella ricerca e nello sviluppo
  • fare del proprio meglio per migliorare la soddisfazione del cliente, intesa come misura della qualità del lavoro svolto.

Seguendo questi principi, alla base del successo ottenuto nel passato, l'azienda continuerà a crescere e a prosperare anche nel futuro.

MARCATURA UTILIZZATA

 

Marposs, da sempre attenta alla qualità - come valore aggiunto - dei propri prodotti, ha scelto Automator nelle applicazioni che vedono coinvolta la marcatura.

 

 

In particolare utilizza le unità di battuta pneumatiche VP per il check del controllo di qualità: veloci, robuste e con un ottimo rapporto qualità-prezzo, marcano il pezzo in modo permanente e indelebile. Il cliente / utilizzatore ha così la certezza che la componente prodotta è stata controllata e risponde ai requisiti di produzione richiesti.

 

 

Alla tecnologia meccanica, Marposs ha affiancato l'integrazione di sistemi computerizzati a punti e laser, laddove - oltre ai check visibili a occhio nudo - il processo produttivo richieda una tracciabilità e uno scambio di dati tra le fasi: la marcatura diventa così parte integrante della garanzia e della qualità.

 

 

 

 

VIDEO